“Innovazione e diritti viaggiano insieme”

“Innovazione e diritti viaggiano insieme”. Così il consigliere regionale (Pd) Enrico Panunzi, sul via libera da parte dell’assemblea della Pisana, con 24 voti a favore e 8 contrari, alla proposta di legge ‘Norme per la tutela e la sicurezza dei lavoratori digitali’, già approvata dalla Giunta del Lazio il 19 giugno 2018. “Come altre volte la Regione Lazio è all’avanguardia in Italia nell’approvare leggi innovative – prosegue il vice presidente della X Commissione -. Va dato merito al presidente Nicola Zingaretti e all’assessore Claudio Di Berardino per quello che sono riusciti a fare. Con questo provvedimento viene data dignità a una categoria che non aveva diritti e che, oggi, li vede riconosciuti nella nostra regione. La legge è il risultato di un proficuo confronto avvenuto in questi mesi con tutte le parti coinvolte e dell’approfondimento fatto nella commissione Lavoro e in quella Bilancio, di cui sono membro”. Nel Lazio, secondo alcuni calcoli, sono decine di migliaia i lavoratori digitali, di cui 7 mila impiegati dalle piattaforme di food delivery.