12 mesi di grandi risultati

“In questo primo anno di legislatura abbiamo ottenuto risultati importanti. Nonostante la situazione particolare in consiglio regionale, abbiamo lavorato tanto e bene per migliorare la qualità della vita dei nostri territori”. Lo afferma il consigliere regionale Enrico Panunzi, commentando i traguardi raggiunti e illustrati dal presidente Nicola Zingaretti nei primi 12 mesi del secondo mandato. “Lasciando da parte le polemiche e, anche attraverso un confronto serrato con la minoranza, abbiamo approvato leggi di grande rilievo come quelle sulla ricostruzione delle zone terremotate, sul diritto allo studio e all’abitazione, sulle nuove tutele per liberi professionisti e rider – prosegue il vice presidente della decima Commissione -. Senza dimenticare i 180 milioni di euro messi per le politiche del lavoro e i fondi stanziati per la tutela delle coste. Abbiamo ricostruito la sanità portando il debito da oltre 13 miliardi a 490 milioni di euro e dando il via dopo anni di blocco a nuove assunzioni. Questi sono solo alcuni esempi del lavoro svolto. La certezza è che oggi il Lazio è tornato a essere una regione credibile e competitiva nel sistema Italia. Rimane ancora molto da fare nei prossimi quattro anni. Ma con impegno e serietà possiamo vincere le sfide che ci si pongono davanti”.